Montegrisa

Santuario Maria Madre e Regina – Monte Grisa – Trieste

altare chiesa sopra

altare chiesa sopra

telecamera e diffusore

telecamera e diffusore

Il Santuario nazionale a Maria Madre e Regina (in sloveno Svetišče na Vejni) è una chiesa cattolica a nord della città di Trieste, posta all’altitudine di 330 metri sul monte Grisa (in sloveno Vejna), da dove si ha una vista spettacolare della città e del golfo. Fu progettato dall’architetto Antonio Guacci su schizzo dell’arcivescovo di Trieste e Capodistria Antonio Santin: la struttura triangolare evoca la lettera M come simbolo della Vergine Maria. La costruzione avvenne tra il 1963 e il 1965, mentre l’inaugurazione, ad opera dello stesso vescovo, avvenne il 22 maggio 1966. Il santuario è caratterizzato da un’imponente struttura in cemento armato, con la presenza di due chiese sovrapposte. La navata della chiesa superiore è stata sonorizzata mediante l’uso di tre diffusori sonori digitali di altissima direttività e un diffusore sonoro digitale sonorizza il presbiterio. Questa tecnologia permette di variare il lobo sonoro in base all’ambiente circostante. Nella chiesa inferiore (memoriale) sono stati installati dei diffusori analogici a colonna, mentre l’esterno del santuario è stato sonorizzato con dei diffusori coassiali. Le due matrici digitali Tesira (1 per la chiesa superiore e 1 per la chiesa inferiore)  attraverso il collegamento su rete ethernet si interfacciano come fossero un unico sistema, gestite da pannelli di controllo. L’impianto microfonico, di primissima qualità, fornisce una chiara articolazione ed una precisa riproduzione della voce. I diffusori, con opportune opere di decorazione, sono stati mimetizzati nel contesto architettonico al fine di rendere la nostra installazione percettivamente poco visibile, tutelando il patrimonio artistico presente. Nel santuario è stato installato un sistema di videoripresa streaming per riprendere le celebrazioni nel santuario e l’invio in diretta streaming su Internet. La visione in diretta è possibile da qualunque dispositivo dotato di connessione Internet (smartphone, tablet, pc …). E’ possibile accedere alla diretta anche dal nostro sito Internet nell’area News.

navata chiesa sopra

navata chiesa sopra

chiesa sotto memoriale

chiesa sotto memoriale